La Commissione europea risponde al report S&D sulla cooperazione con i paesi di Africa, Caraibi e Pacifico

European Commission follows S&D report on cooperation with African, Caribbean and Pacific countries, Norbert Neuser MEP, africa, #4africa, ACP,

A seguito dell’adozione, avvenuta in ottobre, del report S&D sul futuro delle relazioni tra i paesi ACP (Africa, Caraibi e Pacifico), la Commissione ha pubblicato oggi una comunicazione su questo tema.

Il relatore del Parlamento europeo e coordinatore S&D per la commissione Sviluppo del Parlamento, Norbert Neuser dichiara:

“Sono veramente felice di vedere che la Commissione ha ampiamente seguito la linea del mio report. In particolare, la Commissione ha fatto proprio la nuova architettura di una piattaforma-ombrello, basata sull’acquis comune, con pilastri regionali che consentano una cooperazione mirata.

"Inoltre, come raccomandato nel mio report, la Commissione sta pensando a rivedere un accordo legalmente vincolante che offra anche la possibilità di fissare standard sui diritti umani, cosi’ come sui principi sociali e ambientali”.

Sul supporto allo sviluppo economico sostenibile nei paesi partner, Norbert Neuser aggiunge:

“Il commercio con economie in forte crescita come i paesi ACP, specialmente in Africa, sarà sempre più importante. I Socialisti e Democratici vogliono che tale commercio sia equo e che ci sia un impatto positivo per i nostri partner.

"La revisione dell’accordo dovrebbe fornire un quadro ideale sotto questo aspetto. Infine, l’assistenza allo sviluppo per i paesi ACP sarà meno necessaria in futuro, e il commercio e i progetti politici congiunti, come la gestione dei flussi migratori, saranno sempre più importanti”.