Pittella: ho combattuto 20 anni per un’Europa progressista. Continuero’ la stessa battaglia in Italia

gianni pittella

In merito alla sua decisione di concorrere alle prossime elezioni italiane, il presidente del gruppo S&D Gianni Pittella dichiara:

“Concorrero’ come candidato alle elezioni italiane in qualità di presidente del gruppo S&D, il più importante gruppo progressista e pro-europeo al Parlamento Ue. Le prossime elezioni italiane saranno decisive non solo per l’Italia ma per l’intera Europa.

“Negli ultimi vent’anni, l’Europa è stata la battaglia della mia vita. Adesso, sono chiamato a continuare questa battaglia in Italia contro coloro che vogliono vedere crollare l’Ue. Tutta la mia passione, tutta la mia esperienza e i miei sforzi sono indirizzati alla costruzione di una Unione europea progressista che investa nella crescita, nella giustizia sociale e nella solidarietà, combattendo al contempo contro gli egoismi nazionali, la xenofobia, la cieca austerità e la frode fiscale.

“La battaglia per una Europa migliore prosegue anche al Parlamento Ue. Pertanto, nel corso della campagna elettorale in Italia, il gruppo S&D continuerà a portare avanti le nostre battaglie. Udo Bullmann, nel suo ruolo di primo vicepresidente, con il contributo di tutti i vicepresidente e in stretta cooperazione con i capi delegazione, coordinerà questa fase.

“La nostra battaglia comune continua, a Bruxelles e in ogni singolo Stato membro. Insieme, possiamo e vogliamo costruire una società più equa e giusta per tutti”.