Il gruppo S&D continua ad avere un ruolo centrale nelle relazioni ACP-UE

ACP-EU meeting in Nairobi

Gli eurodeputati S&D hanno partecipato questa settimana alla 32esima sessione plenaria dell’Assemblea parlamentare congiunta ACP-UE che si è svolta a Nairobi, in Kenya, dal 19 al 21 dicembre.

Il coordinatore del gruppo S&D Norbert Neuser, a margine della sessione, ha dichiarato:

"La sessione plenaria di questa settimana non è stata solo un’altra importante occasione di dialogo tra i legislatori dei paesi ACP ed europei, ma anche un’opportunità unica per discutere con i nostri partner africani, caraibici e del Pacifico su questioni chiave per le nostre relazioni. I colloqui si sono focalizzati sul cambiamento climatico, le migrazioni, il commercio, i flussi finanziari illeciti, le piccole e medie imprese, l’occupazione, le aziende agricole famigliari e l’agricoltura di piccola scala.

"La nostra discussione sui termini del mandato presidenziale è stata particolarmente d’attualità vista la situazione drammatica nella Repubblica Democratica del Congo. Lo scambio di opinioni sul post-elezioni in Gabon ha messo a nudo difficoltà e divergenze di vedute con i nostri partner ACP. Tutto cio’ dimostra, a ogni modo, il valore di questa Assemblea parlamentare, un luogo in cui poter lavorare insieme e dove poter superare le incomprensioni. Abbiamo discusso anche dell’impatto dell’uragano Matthew in Haiti, e ci auguriamo che cio’ possa contribuire agli sforzi della comunità internazionale per sostenere i nostri partner caraibici.

"Il gruppo S&D, che era rappresentato da una larga delegazione in questa sessione, continuerà ad avere un ruolo guida nel campo delle relazioni tra Ue e Africa e nel quadro dell’Assemblea parlamentare congiunta ACP-UE. In tal senso, sarà importante l’appuntamento con la seconda edizione dell’Africa Week del gruppo S&D che si svolgerà nel 2017”.