CALENDA, MOSCA E THE CIRCLE UNITI PER UN COMMERCIO CHE PROMUOVA LO SVILUPPO SOSTENIBILE E TUTELI I DIRITTI UMANI

Alessia Mosca

La politica commerciale europea può dare un grande contributo allo sviluppo sostenibile e alla lotta contro le violazioni dei diritti umani in altri luoghi del mondo: da questa convinzione comune è nata l'idea di un evento al Parlamento Europeo che vede protagonisti Carlo Calenda, Ministro allo Sviluppo Economico, la ONG The Circle, e Alessia Mosca, europarlamentare e coordinatrice S&D nella commissione commercio internazionale (INTA), organizzatrice dell'incontro.

Questo evento, che si svolgerà martedì 20 febbraio dalle 13:00 alle 14:30 presso la sala ASP 3G2 del Parlamento Europeo, fornirà l'opportunità per discutere le ingiustizie fondamentali nel settore della moda globale, dove il lavoro umano viene spesso acquistato e venduto, alla stregua di qualunque altra merce.

Durante l'incontro Livia Firth, Jessica Simor QC e Miriam González Durántez presenteranno il rapporto The Circle "Fashion focus: the fundamental right to a living wage", che sarà seguito da una discussione alla quale parteciperanno Carlo Calenda, Bernd Lange, presidente della commissione INTA, Jean-Luc Demarty, direttore generale della DG Trade della Commissione Europea, Guy Stuart, direttore esecutivo di Microfinance Opportunities.

 

Per informazioni e accrediti:

Elsa Pili

elsapili.pe@gmail.com

Country: 
Italy