Ema: bene Beppe Sala, venga a Strasburgo a difendere le ragioni di Milano

Patrizia Toia: Grillo inconsistent, from Eurosceptics to Federalists, Verhofstadt cynical

“Concordiamo pienamente con il sindaco di Milano Giuseppe Sala e come capodelegazione degli eurodeputati Pd e come membro della commissione Ambiente (ENVI) ci associamo alla sua richiesta alla Commissione europea di avere accesso a tutti i documenti sull'assegnazione dell'Agenzia Ue per i medicinali ad Amsterdam. Una richiesta che come eurodeputati abbiamo già avanzato in un'interrogazione parlamentare. Troviamo assolutamente giusta la richiesta di Sala di intervenire al Parlamento europeo per spiegare le sue ragioni e abbiamo inviato oggi stesso la richiesta di audizione alla presidente della commissione ENVI, l'eurodeputata Adina-Ioana Valean. Il Parlamento europeo è l'unica istituzione comunitaria eletta direttamente dei cittadini e ha diritto di co-decisione insieme al Consiglio. I governi non possono prendere decisioni a porte chiuse e sulla base di documenti segreti e la Commissione, custode dei Trattati, non può permettere che questo accada. E' giusto che ora la questione venga affrontata innanzitutto al Parlamento europeo”. Lo hanno dichiarato la capodelegazione degli eurodeputati Pd, Patrizia Toia e l'eurodeputata Simona Bonafé.

Country: 
Italy