Pubblicato:
Condividi:

Il Presidente del Gruppo dei Socialisti e Democratici al Parlamento europeo Udo Bullmann commenta i risultati preliminari delle elezioni europee: 

“Gli elettori europei hanno inviato un chiaro segnale di cambiamento: una maggioranza schiacciante ha sostenuto i partiti pro-europei che chiedono più sostenibilità e giustizia sociale. I partiti socialdemocratici sono nella condizione di conservare il proprio ruolo di forza progressista trainante. 

“I cittadini europei ne hanno avuto a sufficienza dello status quo conservatore degli ultimi cinque anni. L’Europa ha bisogno di una nuova maggioranza per avviare un percorso di riforme che migliorino le condizioni di vita delle persone e assuma la responsabilità sociale, la giustizia fiscale e il cambiamento climatico come priorità assolute. 

“Domani daremo il via ai negoziati per creare una nuova alleanza con tutti coloro che condividano i nostri valori e le nostre idee. Per noi si tratta di una questione di contenuti politici non certo di poltrone. 

“Il Parlamento europeo deve rimanere il nucleo di tutto il processo decisionale: lo dobbiamo ai nostri cittadini e all’elettorato. 

“Frans Timmermans è l’unico candidato in grado di porsi concretamente alla regia di questo cambiamento politico e per questo motivo deve diventare il Presidente della Commissione europea sostenuto da una nuova maggioranza al Parlamento européo. 

“In molti Paesi la democrazia è posta in discussione dall’avvento di gruppi populisti e di estrema destra capaci di cavalcare l’onda dello scontento, in alcuni casi giustificato, di molti cittadini europei. Tuttavia, non essendo in grado di offrire soluzioni reali, seminano e coltivano i semi dell’odio minando la pace sociale e la solidarietà. 

“La nostra risposta è: l’Europa ha bisogno di un impulso riformatore che dimostri come, se lavoriamo insieme, il progresso sociale sia possibile”. 

Eurodeputati coinvolti

BULLMANN Udo
Membro
Germania

Contatti stampa S&D

TUTTLIES Utta
Group's spokesperson, Head of Department, Spokesperson S&D Group
Germania
PENTSI Angelika
Political Advisor
Grecia