Il Partito dei Socialisti Europei (PSE) riunisce i partiti socialisti, socialdemocratici, laburisti e democratici di tutta l'Unione europea e della Norvegia. Insieme combattono per un'Europa migliore e più progressista.

Il PSE, con 34 membri a pieno titolo e 12 membri associati e 12 osservatori, è rappresentato politicamente al Parlamento europeo, al Consiglio europeo, al Consiglio dei ministri Ue e al Comitato europeo delle regioni. La Commissione europea - sebbene sia un organo collegiale indipendente - ha anche diversi commissari membri del PSE. Fin dalla nascita del movimento del PSE, i suoi valori fondamentali sono stati democrazia, libertà, uguaglianza, pace e giustizia. Questi valori sono parte e forma di una stella polare morale volta a costruire società progressiste. Il PSE è impegnato nella lotta per la giustizia sociale, la crescita e l'occupazione, per i diritti dei consumatori, per regole chiare per il settore finanziario, per i diritti umani e lo sviluppo sostenibile in tutto il mondo. Il PSE lavora per plasmare politiche europee progressiste e fare in modo che l'Europa sia al servizio dei suoi cittadini.