Pubblicato:
Condividi:

E’ terminata oggi a Vienna l’undicesima sessione plenaria dell’Assemblea parlamentare Ue-America latina (Eurolat). I 150 parlamentari partecipanti, provenienti da entrambi i Continenti, hanno approvato dodici rapporti e hanno tenuto un intenso dibattito politico sul Venezuela.

L'eurodeputato Francisco Assis, portavoce S&D in Eurolat, dichiara:

“Accogliamo con favore il buon andamento del lavoro all'Assemblea parlamentare di Eurolat. Abbiamo avuto la possibilità di discutere su questioni di interesse comune, come i miglioramenti nella lotta contro la criminalità organizzata, il terrorismo, l'evasione fiscale e il riciclaggio di denaro e per la sicurezza informatica.

“Vorrei anche sottolineare la crisi umanitaria che alcuni paesi dell'America latina stanno affrontando come conseguenza della situazione politica in Venezuela. È chiaro che è necessario aumentare il sostegno ai paesi beneficiari della regione”.

L'eurodeputato Ramón Jáuregui, co-presidente S&D di Eurolat, afferma:

“Eurolat ha compiuto un ulteriore passo verso il consolidamento e il rafforzamento della relazione strategica tra l'Ue e l'America latina: l'Ue e l'America latina sono più deboli se separati, mentre insieme hanno una grande capacità di influenzare la scena internazionale e la geopolitica globale.

“Gli Stati Uniti stanno infrangendo i valori su cui l'Ue ha costruito il suo orizzonte: democrazia, diritti umani, multilateralismo, libero scambio, cooperazione e dialogo. La politica del presidente Trump minaccia questi valori e l'Unione europea e l'America Latina devono unire i loro sforzi per ristabilire una governance economica della globalizzazione, una cooperazione contro le frodi e i paradiso fiscali, promuovere l'economia sociale di mercato, il multilateralismo e un commercio internazionale basato su accordi.

“L'America Latina e l'Ue devono essere partner leali nella difesa dei nostri valori condivisi”.

Contatti stampa S&D

Martin De La Torre Victoria
President's spokesperson

MARTIN DE LA TORRE Victoria

Spagna

Notizie correlate

Comunicati stampa

S&D condanna la stretta su Hong Kong per mano cinese

Comunicati stampa

S&D: gli stati membri aumentino gli sforzi per sostenere la popolazione siriana, ma nessuna normalizzazione col regime di Assad

Comunicati stampa

S&D: il nuovo parlamento serbo è una democrazia mancata e ciò avrà un impatto sul processo di allargamento