Pubblicato:
Condividi:

 

Gli eurodeparlamentari hanno riposto nuovamente la loro fiducia nella candidata sostenuta dai Socialisti e Democratici, Emily O’Reilly, rinnovandole il mandato nel ruolo di Mediatore europeo. Il nostro Gruppo è impaziente di lavorare con Emily O’Reilly per continuare il prezioso lavoro di sviluppo e miglioramento della qualità delle istituzioni europee per i cittadini, in modo aperto e trasparente.

Jude Kirton-Darling, portavoce S&D in commissione petizioni, ha dichiarato:

“Oggi i deputati del Parlamento europeo hanno rieletto Emily O’Reilly Ombudsman europeo. Questa settimana, il Gruppo S&D ha deciso di sostenerla in virtù della sua competenza, della sua esperienza, del suo coraggio e del suo curriculum nello sviluppo delle istituzioni. Da quando Emily O’Reilly fu eletta nel 2014, la figura del Mediatore europeo ha restituito risultati concreti su temi che ci stavano particolarmente a cuore, come ad esempio porre fine alla pratica dei tirocini non retribuiti. Ma al di sopra di qualsiasi altra cosa, ha migliorato la trasparenza delle istituzioni europee e la fiducia nell’Unione europea nel complesso. Oggi gli europarlamentari hanno espresso la loro fiducia a Emily O’Reilly e il nostro Gruppo è ansioso di lavorare al suo fianco nei prossimi cinque anni, per rendere l’Ue più aperta e accessibile a tutti i cittadini europei”.

Contatti stampa S&D

MACPHEE Ewan

Press Officer
Regno Unito

Notizie correlate

Comunicati stampa

L’appello all’unità degli europarlamentari S&D per un partenariato ambizioso col Regno Unito

Comunicati stampa

S&D: le autorità polacche intendono isolare la Polonia dal sistema legale e giudiziario dell’Ue. Dobbiamo evitarlo.

Comunicati stampa

La testimonianza S&D sulle preoccupanti condizioni nei campi ai confini della Bosnia