Pubblicato:
Condividi:

Il presidente del gruppo dei Socialisti e Democratici al Parlamento europeo, Udo Bullmann, parteciperà al Congresso del Pse a Lisbona il 7-8 dicembre insieme a una nutrita delegazione di eurodeputati S&D. Centinaia di delegati dei partiti membri del Pse di tutta Europa si riuniranno a Lisbona per discutere le questioni chiave prima delle elezioni europee del 2019 e per sostenere il candidato comune del Pse Frans Timmermans.

In vista del Congresso, il presidente del gruppo S&D Udo Bullmann dichiara:

“Questa settimana, Lisbona diventerà l'epicentro del pensiero e dei sentimenti progressisti per la battaglia per un'Europa migliore. Attendiamo con impazienza il Congresso del Pse che segnerà il calcio d'inizio della campagna dei progressisti per le elezioni europee e ribadirà il sostegno al nostro capolista Frans Timmermans. Non c'è dubbio che stiamo affrontando grandi problematiche. Ma siamo convinti di poterle risolvere perché offriamo ciò di cui l'Europa ha più bisogno: un'agenda per un cambiamento profondo nella vita quotidiana dei cittadini europei.

“Il gruppo S&D porterà a Lisbona una roadmap concreta su come costruire un'Europa che funzioni per molti, non solo per pochi. Le nostre società devono adattarsi allo stesso tempo alla globalizzazione, ai cambiamenti climatici, alla rivoluzione digitale e a molti altri cambiamenti. Per fare in modo che queste trasformazioni funzionino per tutti, abbiamo bisogno di un approccio radicalmente nuovo, che faccia in modo, per esempio, che la rivoluzione digitale porti a ridurre le disuguaglianze sociali e territoriali, anziché aumentarle. Un approccio che dimostri che è possibile far avanzare l'ecologizzazione dell'economia e migliorare la qualità dei posti di lavoro allo stesso tempo. Nel rapporto preparato dalla Commissione indipendente per l'uguaglianza sostenibile, che presenteremo al Congresso, formuleremo proposte concrete per queste trasformazioni.

“La lotta contro le disuguaglianze va di pari passo con la lotta contro i populisti e i nazionalisti di destra. Dobbiamo opporci a coloro che vogliono minare i nostri più cari valori di libertà e democrazia. Spetta a noi Socialisti e Democratici questo compito, dato che i conservatori che si uniscono a leader autoritari come Viktor Orbán non sono più partner affidabili in questa battaglia. Se superiamo le frizioni sociali, le persone saranno meno suscettibili alla paura e all'odio diffusi dai nostri nemici.

“Frans Timmermans ha dimostrato di essere un vero combattente, di battersi per i nostri obiettivi e valori. Sono convinto che con lui come nostro candidato principale, abbiamo ottime chance di affrontare le sfide che ci attendono”.

Udo Bullmann e gli altri  deputati della delegazione S&D saranno disponibili per interviste al congresso del Pse. Le richieste per Udo Bullmann possono essere indirizzate a Angelika Pentsi (portavoce del presidente), tutte le altre richieste a Utta Tuttlies (Capo Dipartimento, Portavoce del Gruppo S&D).

Leggi il rapporto completo della Commissione indipendente per l’uguaglianza sostenibile

Per saperne di più sul Congresso del Pse 2018
 

 

Eurodeputati coinvolti

BULLMANN Udo
Coordinatore
Germania

Contatti stampa S&D

Head of Department
TUTTLIES Utta
Germania

Notizie correlate

Comunicati stampa

Iratxe García all’SPD a Berlino: “Contiamo su di voi per costruire un’Europa più sostenibile e progressista”

Comunicati stampa

Udo Bullmann leader S&D: “Nella giornata dei lavoratori rinnoviamo il nostro impegno per un’Europa progressista e più giusta per tutti”

Comunicati stampa

S&D: i perturbatori endocrini vanno regolamentati. Urge un’azione della Commissione per proteggere la salute dei cittadini