Condividi:

In Europa i bambini sono la fascia d’età a più alto rischio povertà ed esclusione sociale; la statistica è uno su quattro. È questa la ragione per la quale, nel 2014, il Gruppo dei Socialisti e Democratici ha lanciato un’iniziativa per porre fine alla povertà infantile: la Garanzia europea per i bambini. 

È un nuovo approccio che punta a contrastare la povertà nei suoi diversi aspetti. Lo strumento garantirà che ogni bambino europeo che vive in condizioni di povertà, o a rischio povertà, abbia accesso a cure e assistenza sanitaria gratuite e di qualità, istruzione gratuita di buon livello, una casa dignitosa e una nutrizione adeguata. 

Ci stiamo adoperando per un budget consistente da 5,9 miliardi di euro, interamente dedicato alla Garanzia europea per i bambini. 

Aiutaci a diffondere il nostro messaggio. Condividi questo video! 

È tempo di un reale cambiamento in Europa.

 

Notizie correlate

Comunicati stampa

La richiesta S&D alla Commissione: riconoscere lo status di dipendenti ai lavoratori delle piattaforme e rovesciare l’onere della prova

Comunicati stampa

Lavoratori poveri: giuste retribuzioni minime e condizioni di lavoro dignitose sono indispensabili

Comunicati stampa

Porre fine alla povertà infantile: S&D mette al sicuro un accordo coi governi Ue per finanziare la Garanzia del Bambino

Blog correlati

Blog

Porre le persone e il pianeta al centro grazie a una condotta imprenditoriale responsabile

Blog

Dumping sociale (guarda il video)