Condividi:

Oggi la presidente e i vicepresidenti dei Socialisti e Democratici al Parlamento europeo si sono riuniti con i Commissari progressisti designati. Prima delle audizioni dei candidati, ci sono ancora alcune questioni in sospeso per le quali il Gruppo S&D si aspetta ulteriori chiarimenti dalla presidente eletta della Commissione europea Ursula von der Leyen.

La leader del Gruppo S&D, Iratxe García, ha dichiarato:

“Ribadiamo che alcuni dei nomi scelti per gli incarichi e i portafogli, come ad esempio ‘Proteggere il nostro stile di vita europeo’, debbano essere cambiati. Desideriamo anche che il titolo dell’incarico affidato a Nicolas Schmit contenga il richiamo a concetti fondamentali come Lavoro e Diritti Sociali. Non è solo una questione formale o estetica; abbiamo bisogno di maggiori garanzie che la struttura e le risorse di bilancio per compiere una giusta transizione verso un modello economico sostenibile, siano poste a disposizione del Green Deal europeo sotto la guida di Frans Timmermans.

“Come emerso questa settimana al Vertice per il clima delle Nazioni Unite a New York, non c’è tempo da perdere. L’Europa non può permettersi indecisioni e dobbiamo assicurarci che nei prossimi cinque anni l’Unione europea riesca a dare risposte concrete ai propri cittadini.

“Dobbiamo assumere un approccio orizzontale e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile devono rappresentare una chiara priorità sia per i singoli Commissari, sia per il Collegio nel suo complesso, e un filo conduttore coerente e trasversale a tutti i portafogli.

“Anche il futuro Commissario Paolo Gentiloni ha bisogno di flessibilità e spazio di manovra per garantire che la politica economica complessiva sia in linea con una visione sostenibile in termini economici, ambientali e sociali, e tutti dobbiamo remare nella stessa direzione.

“Oggi abbiamo discusso anche di come l’equilibrio di genere e l’impegno per l’uguaglianza, debbano essere assunti da tutte le sfere politiche in modo orizzontale, sotto il coordinamento di Helena Dalli. Desideriamo che tutti i Commissari facciano proprio quest’obiettivo comune, e gliene chiederemo conto durante le audizioni”.

*Nota agli editori:

Dei dieci Commissari designati appartenenti alla Famiglia S&D, otto erano i presenti: Helena Dalli, Elisa Ferreira, Paolo Gentiloni, Ylva Johansson, Rovana Plumb, Maros Sefcovic, Nicolas Schmit e Utta Urpilainen (Josep Borrell e Frans Timmermans erano impegnati alla Conferenza sul Clima delle Nazioni Unite)

Eurodeputati coinvolti

GARCÍA PÉREZ Iratxe
GARCÍA PÉREZ Iratxe
Presidente
Spagna

Contatti stampa S&D

Martin De La Torre Victoria
President's spokesperson
MARTIN DE LA TORRE Victoria
Spagna

Notizie correlate

Comunicati stampa
Il nuovo testo unico dà più incisività alle leggi Ue antiriciclaggio
Comunicati stampa
L’inchiesta su Frontex rivela le mancanze della direzione. Necessità urgente di un cambiamento
Comunicati stampa
Schengen a rischio. S&D chiede urgentemente un cambiamento