Condividi:

Gli interventi al dibattito in Parlamento dei deputati Socialisti e Democratici, hanno acceso un campanello d’allarme sulla situazione pericolosa e preoccupante in cui versano molti attivisti difensori dei diritti umani e ambientali: S&D chiede al governo colombiano di garantire la loro sicurezza. In una risoluzione approvata oggi, il Parlamento europeo conferma il proprio sostegno all’Accordo di pace in Colombia, che cinque anni fa pose fine a un conflitto che tormentò il Paese per cinquant’anni, provocando 240.000 vittime e la sparizione di 100.000 persone. Il Gruppo S&D riconosce e apprezza i progressi compiuti negli scorsi cinque anni e conferma il proprio impegno per favorire il processo di pace.

Il negoziatore S&D sulla Colombia e presidente della delegazione all’Assemblea parlamentare congiunta Euro-America Latina (DLAT), il parlamentare Javi López, ha dichiarato:

“L’accordo di Pace, firmato nel 2016 dal governo colombiano guidato da Juan Manuel Santos e le FARC, grazie all’approccio olistico, la determinazione ad agire alla radice delle cause del conflitto e lo scopo di restituire diritti e dignità alle vittime, ha fissato uno standard internazionale. Oggi celebriamo gli sforzi compiuti finora e chiediamo a tutte le parti coinvolte impegno totale per l’implementazione esaustiva dell’accordo. C’è ancora del lavoro da svolgere nel campo delle riforme rurali, nella giustizia di transizione, nel controllo dello stato sui territori e la protezione degli attivisti e difensori dei diritti umani e ambientali. La democrazia non è compiuta se i poteri pubblici non garantiscono protezione a coloro che vi partecipano”.

Maria Manuel Leitão Marques, coordinatrice S&D per l’Assemblea parlamentare Euro-America Latina, ha aggiunto:

“Finora si è fatto e raggiunto molto, ma resta ancora molto da fare. L’inclusione di tutte le comunità, la riduzione delle disuguaglianze e la protezione dei diritti umani, sono questioni aperte per le quali il nostro Gruppo nutre preoccupazione, problemi che il governo colombiano deve affrontare. L’Ue e la Colombia sono alleati strategici e sono pronti a proseguire il lavoro insieme, per lo sviluppo di un programma costruttivo in settori e aree d’interesse reciproco come il cambiamento climatico e la transizione digitale”.

Eurodeputati coinvolti

LEITÃO MARQUES Maria Manuel
LEITÃO MARQUES Maria Manuel
Membro
Portogallo
LÓPEZ Javi
LÓPEZ Javi
Membro
Spagna

Contatti stampa S&D

Pelz Silvia
PELZ Silvia
Press Officer
Germania

Notizie correlate

Comunicati stampa
S&D condanna l’attacco agli uffici dell’HDP, il Partito democratico dei popoli, e l’uccisione di Deniz Poyraz in Turchia
Comunicati stampa
S&D: con Global Europe/NDICI si apre una nuova fase Ue nella cooperazione internazionale
Comunicati stampa
La comunità internazionale non abbandoni la popolazione afgana e soprattutto le donne