Condividi:

In seguito alla richiesta della settimana scorsa del Dottor Mukwege nell’ambito di un confronto tenutosi nella sottocommissione diritti umani (DROI), su iniziativa del Gruppo S&D il Parlamento europeo oggi ha adottato una risoluzione d’urgenza con la quale si chiede protezione per il Dottor Mukwege, fondatore dell’Ospedale Panzi, e si esorta la comunità internazionale a prendere posizione per garantire che sia fatta giustizia per i crimini contro l’umanità commessi nella Repubblica Democratica del Congo.

Il Dottor Mukwege fu insignito del Premio Sakharov del Parlamento europeo nel 2014, e del Nobel per la Pace nel 2018.

La presidente della sottocommissione diritti umani, l’eurodeputata e relatrice S&D Maria Arena, ha dichiarato:

“Giù le mani dal Dottor Mukwege e dal suo Ospedale Panzi. Il Gruppo S&D e l’intero Parlamento europeo sono schierati a fianco del Dottor Mekwege e sostengono il progetto dell’Ospedale Panzi, una struttura che salva la vita di centinaia di donne ogni giorno nella regione del Kivu Settentrionale, nella Repubblica Democratica del Congo. Le atroci minacce di morte denunciate recentemente da Mekwege devono essere neutralizzate immediatamente e attenzionate. Va garantita anche una robusta azione di protezione.

“Noi chiediamo alla comunità internazionale d’implementare le raccomandazioni del Rapporto di mappatura e d’istituire una corte internazionale indipendente che giudichi i crimini contro l’umanità commessi nella Repubblica Democratica del Congo prima del 2002.

“Siamo perfettamente consapevoli del ruolo oscuro ricoperto da alcune imprese occidentali nel finanziamento dei conflitti per gli interessi minerari nella Repubblica Democratica del Congo. Come europei, abbiamo il dovere morale e la responsabilità politica di chiedere che sia fatta giustizia. Senza giustizia, pace e sviluppo la democrazia non può attecchire e prosperare”

Isabel santos, membro S&D della commissione affari esteri, ha aggiunto:

“La situazione del Dottor Mukwege è molto delicata, e dobbiamo fare tutto quanto in nostro potere per garantirne la sicurezza.  È inaccettabile che uno dei più importanti e riconosciuti combattenti al mondo per la giustizia e contro l’impunità, ora sia vittima di minacce a causa del proprio lavoro e del proprio impegno civile.

“Saluto positivamente la decisione della Missione di stabilizzazione delle Nazioni Unite nella Repubblica Democratica del Congo, di continuare a proteggere l’Ospedale Panzi dove il Dottor Mukwege gioca un ruolo fondamentale nella vita di tante donne e ragazze alla ricerca disperata di aiuto.

“Dobbiamo sostenere le organizzazioni internazionali che gli consentono di continuare a battersi per un futuro migliore in Congo e che possono fare pressione sul governo congolese affinché implementi riforme che vadano oltre il Rapporto di mappatura del 2010”.

Eurodeputati coinvolti

SANTOS Isabel

SANTOS Isabel

Coordinatore
Portogallo
ARENA Marie

ARENA Marie

Membro
Belgio

Contatti stampa S&D

Bernas Jan

BERNAS Jan

Press Officer
Italia

Notizie correlate

Comunicati stampa

La protesta S&D contro la barbarica restrizione dell’aborto in Polonia

Comunicati stampa

L’opposizione bielorussa, candidata dal Gruppo S&D, vince il Premio Sakharov 2020

Comunicati stampa

S&D sul Programma di lavoro della Commissione: non c’è più tempo da perdere per dare risposte ai cittadini