Condividi:

Il COVID-19 tiene ancora sotto scacco il mondo. Le disuguaglianze si stanno divaricando mettendo a rischio alcune importanti conquiste degli ultimi anni. Gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite per il 2030 (SDG) sono un punto chiave della lotta per la nostra crescita. La giornata di oggi, venerdì 18 settembre 2020, segna un momento importante di questa lotta. Il primo “Momento SDG” annuale mai tenuto, avrà luogo in forma virtuale per porre in evidenza i limiti dell’implementazione e degli investimenti, e per definire una visione futura per raggiungere gli SDG nel corso del “Decennio d’azione”, il piano delle Nazioni Unite.

Il Gruppo S&D accoglie positivamente l’appello alla mobilitazione a tutti i settori della società per un decennio d’azione, proveniente dal Segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres, e declinato su tre livelli: globale, locale e personale, compresi governi, società civile e molti altri attori.

Udo Bullmann, coordinatore S&D in commissione sviluppo, ha dichiarato:

“Abbiamo solo dieci anni per l’implementazione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Chiediamo agli stati membri dell’ONU che hanno sottoscritto l’Agenda di mantenere gli SDG fra le massime priorità internazionali, dimostrando la volontà e la forza necessaria per tradurli in realtà. Dobbiamo eradicare le ingiustizie, la povertà estrema e invertire gli effetti del cambiamento climatico.

“I Socialisti e Democratici sono pionieri in Europa nel campo dello sviluppo sostenibile. Siamo totalmente impegnati nell’implementazione degli SDG come l’unica strada percorribile verso un futuro più giusto, sostenibile ed equo per il pianeta e le persone.

“Questo ‘Momento SDG’ è necessario come occasione di valutazione di medio termine dei progetti e delle iniziative in corso, e per pianificare meglio le azioni per i prossimi dieci anni. È tempo d’individuare i problemi maggiori nell’implementazione degli SDG e aggredirli sul nascere”.

Lo scenario

Il Momento SDG è un evento annuale deciso dai Capi di Stato e di governo nella Dichiarazione politica del vertice SDG 2019, che punta a restituire un’istantanea dello stato dell’arte e dei progressi nell’implementazione degli SDG con cadenza annuale. Sulla scorta della recente sessione del Forum politico di alto livello (HLPF), si propone di rilevare i limiti dell’implementazione e degli investimenti, e rappresenta una vetrina delle iniziative in corso per sviluppare l’azione. Nel 2020, il primo Momento SDG si terrà nella mattinata di venerdì 18 settembre (GMT-4).

Puoi seguire l’evento in diretta attraverso questo link, a partire dalle ore 8:00 di New York, vale a dire dalle 14:00 di Bruxelles.

Eurodeputati coinvolti

BULLMANN Udo

BULLMANN Udo

Coordinatore
Germania

Contatti stampa S&D

Bernas Jan

BERNAS Jan

Press Officer
Italia

Notizie correlate

Comunicati stampa

S&D verso un mercato unico sostenibile centrato sui consumatori e sul Green Deal

Comunicati stampa

Grazie al Gruppo S&D, la nuova Politica agricola comune sarà più verde e con un cuore rosso

Comunicati stampa

S&D: gli agricoltori hanno bisogno di sostegno per una produzione alimentare più verde e salutare