Pubblicato:
Condividi:

Oggi il Gruppo dei Socialisti e Democratici ha ospitato virtualmente la presidente della Commissione Ursula von der Leyen nell’ambito di un incontro in remoto. Durante un vivace confronto, gli eurodeputati S&D hanno espresso i propri punti di vista sul Piano di ripresa presentato la settimana scorsa dalla Commissione europea e le proprie preoccupazioni in merito ai negoziati col Consiglio.

La leader del Gruppo S&D, ha dichiarato:

“Accogliamo positivamente la proposta della Commissione come risposta concreta per aggredire la crisi innescata dal COVID-19 e favorire la ripresa. Abbiamo instaurato un rapporto di collaborazione positivo con la Commissione e vogliamo continuare a essere un partner leale per il bene di tutti gli europei. Ursula von der Leyen sa di poter contare su di noi se rimarrà ben ferma a difesa dell’ambizione, dell’entità e degli strumenti della sua proposta quando si tratterà di negoziare con gli stati membri, soprattutto in materia del prossimo bilancio pluriennale.

“La proposta della Commissione presenta dei nuovi strumenti che il mio Gruppo aveva già chiesto con insistenza in passato, ma resi urgenti e indispensabili dalla deflagrazione dal COVID-19, come ad esempio la mutualizzazione del debito mediante l’emissione di obbligazioni e nuove risorse.  Tuttavia, dobbiamo assicurarci che questi strumenti siano usati in modo efficiente per il benessere delle persone.

“Oggi abbiamo chiarito che non siamo disposti ad accettare alcun tipo di condizionalità macroeconomica, e che l’unica condizione imprescindibile dovrebbe essere il rispetto dello Stato di Diritto e l’uso delle risorse economiche per costruire un futuro migliore, vale a dire sostenibilità ambientale, sociale, economica e digitalizzazione”.

Iratxe García ha incoraggiato la presidente della Commissione ad accelerare il completamento dell’Area Euro e a riformare il Semestre europeo con lo scopo d’integrare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile e il Pilastro sociale. La presidente auspica un ruolo forte del Parlamento in tutto il processo di ripresa e nella definizione degli strumenti.

Durante la discussione, gli eurodeputati S&D hanno esortato Ursula von der Leyen ad iniziative contro gli aiuti di stato ingiustificati nell’Ue e a garantire parità di condizioni per tutti gli stati membri. Rientra nei compiti della Commissione evitare distorsioni del mercato unico generate da disuguaglianze correlate ad aiuti di stato durante la risposta alla crisi del COVID-19.

Eurodeputati coinvolti

GARCÍA PÉREZ Iratxe

GARCÍA PÉREZ Iratxe

Presidente
Spagna

Contatti stampa S&D

Martin De La Torre Victoria
President's spokesperson

MARTIN DE LA TORRE Victoria

Spagna

Notizie correlate

Comunicati stampa

CRR Quick FIx: nuove regole spingono le banche a iniettare denaro nell’economia reale

Comunicati stampa

Unità senza precedenti oggi in plenaria: S&D traina l’Assemblea verso un bilancio ambizioso, sociale ed ecologico

Comunicati stampa

Lettera congiunta dei leader dei gruppi politici del Parlamento europeo ai leader dell’Ue, in vista della seduta del Consiglio europeo