Pubblicato:
Condividi:

Gli europarlamentari S&D considerano irricevibile l’ultima proposta sul Quadro finanziario pluriennale 2021-2027, avanzata il 14 febbraio scorso dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel. I Socialisti e Democratici sottolineano come sia impensabile costruire un’Unione europea più solida contando su meno risorse economiche.

Eider Gardiazabal, portavoce S&D sul bilancio, ha dichiarato:

“ Sulla base del dibattito avuto in plenaria, questa proposta è ingannevole e irricevibile . È ben lontana dalla proposta del Parlamento europeo, e in questi termini l’Assemblea non sarà nelle condizioni di approvarla”. 

Margarida Marques, negoziatrice S&D su questo tema, ha poi aggiunto:

“Non possiamo appoggiare e non appoggeremo questa proposta. È ancora lontana dal presupposto finanziario necessario a sostenere le ambizioni politiche che tutti condividiamo per l’Europa. Siamo pienamente disponibili a trovare un accordo, ma questa proposta non va in quella direzione e continua ad ignorare la posizione del Parlamento”.

Eurodeputati coinvolti

GARDIAZABAL RUBIAL Eider

Coordinatore
Spagna

MARQUES Margarida

Membro
Portogallo

Contatti stampa S&D

CHIRU Dana

Press Officer
Romania

Notizie correlate

Comunicati stampa

García e Stanishev: “L’Eurogruppo mostri determinazione per mettere al sicuro l’Eurozona da uno shock economico”

Comunicati stampa

Iratxe García: “Le misure temporanee di sostegno al lavoro siano la base di partenza per uno strumento permanente di garanzia contro la disoccupazione”

Comunicati stampa

S&D appoggia le misure legislative contro il COVID-19 in una sessione plenaria straordinaria