Condividi:

Gli europarlamentari S&D considerano irricevibile l’ultima proposta sul Quadro finanziario pluriennale 2021-2027, avanzata il 14 febbraio scorso dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel. I Socialisti e Democratici sottolineano come sia impensabile costruire un’Unione europea più solida contando su meno risorse economiche.

Eider Gardiazabal, portavoce S&D sul bilancio, ha dichiarato:

“ Sulla base del dibattito avuto in plenaria, questa proposta è ingannevole e irricevibile . È ben lontana dalla proposta del Parlamento europeo, e in questi termini l’Assemblea non sarà nelle condizioni di approvarla”. 

Margarida Marques, negoziatrice S&D su questo tema, ha poi aggiunto:

“Non possiamo appoggiare e non appoggeremo questa proposta. È ancora lontana dal presupposto finanziario necessario a sostenere le ambizioni politiche che tutti condividiamo per l’Europa. Siamo pienamente disponibili a trovare un accordo, ma questa proposta non va in quella direzione e continua ad ignorare la posizione del Parlamento”.

Eurodeputati coinvolti

GARDIAZABAL RUBIAL Eider

GARDIAZABAL RUBIAL Eider

Coordinatore
Spagna
MARQUES Margarida

MARQUES Margarida

Membro
Portogallo

Contatti stampa S&D

Chiru Dana

CHIRU Dana

Press Officer
Romania

Notizie correlate

Comunicati stampa

CRR Quick FIx: nuove regole spingono le banche a iniettare denaro nell’economia reale

Comunicati stampa

Unità senza precedenti oggi in plenaria: S&D traina l’Assemblea verso un bilancio ambizioso, sociale ed ecologico

Comunicati stampa

Lettera congiunta dei leader dei gruppi politici del Parlamento europeo ai leader dell’Ue, in vista della seduta del Consiglio europeo